Crea sito

Milan, 2 giornate di squalifica per Leonardo Bonucci. Il difensore salterà la sfida con la Juventus

Il giudice sportivo ha deciso di squalificare il difensore rossonero per due giornate dopo l’espulsione mrimediata per la gomitata rifilata a Rosi durante il primo tempo di Milan-Genoa. Bonucci salterà dunque sia la prossima gara contro il Chievo che quella interna contro la Juventus di sabato 28 ottobre

Leonardo Bonucci con il direttore di Gara dopo essere stato espulso

Dunque ora è ufficiale: Leonardo Bonucci salterà la tanto attesa sfida contro la Juventus. Qualla contro il suo passato, contro quei compagni che in estate ha lasciato per sposare un nuovo progetto e provare a rilanciare da assoluto protagonista una squadra abitutata da troppo tempo a non vincere nulla. Dopo aver letto il referto dell’arbitro Giacomelli, che grazie all’ausilio dell’on field review ha espulso il difensore per una gomitata a Rosi a metà del primo tempo della partita contro il Genoa, ha deciso infatti di squalificare Bonucci per due giornate a causa di una “condotta gravemente antisportiva per avere, al 24° del primo tempo, durante un’azione, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito con una gomitata al volto un calciatore della squadra avversaria, procurandogli danni fisici”. Niente trasferta contro il Chievo mercoledì sera e niente Juventus sabato alle 18.00 in un San Siro che aspettava solo di vederlo in campo da capitano contro i suoi vecchi amici. Anche perché, da quanto filtra al momento dall’ambiente rossonero, il club si ritiene abbastanza soddisfatto dell’entità della squalifica e non dovrebbe presentare ricorso (si rischierebbe solo un inasprimento della pena).

Le altre squalifiche

Oltre a Leonardo Bonucci, squalificato per due turni, il giudice sportivo ha fermato per una giornata altri quattro giocatori. Si tratta di Francesco Cassata (Sassuolo), Giancarlo Gonzalez (Bologna), Mario Mandzukic (Juventus) e Bruno Zuculini (Verona). Multe a Napoli (15.000 euro), Inter (12.000 + 4.000), Spal (2.500) e Fiorentina (2.000)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*